Buon compleanno Elvis

 

“Buon Compleanno Elvis è un album che ha dentro di sè una luce particolare.
Nella tracklist ci sono brani che hanno cambiato tante cose, la mia storia, la mia carriera.
Non è un disco di sole canzoni forti, alcune le conoscono bene solo i fan, ma tra quelle tracce c’è un’energia speciale.
Era il 1995, avevo cambiato tutto, compreso il gruppo. L’idea condivisa con il produttore, Fabrizio Barbacci, era quella di fare qualcosa di abbastanza sperimentale…”L.L
Era il 21 settembre del 1995 quando quello che si sarebbe rivelato il suo disco di maggior successo arrivò nei negozi.
Un boom immediato, premiato con il primo posto e una permanenza record in classifica di 70 settimane.
Oltre un milione di copie vendute e dieci dischi di platino, proprio nell’anno in cui Elvis Presley avrebbe spento 60 candeline.

LA BANDA

Per fare squadra con la nuova band avevamo affittato un’ex scuola elementare e ci eravamo trasferiti lì, vivendo quasi insieme per vedere se un contatto così stretto avrebbe avuto degli effetti anche sulla musica” ricorda oggi Liga.

Il nucleo di musicisti di cui parla è quello che prenderà poi il nome de “La Banda” ed è composta da: Federico Poggipollini (chitarre), Mel Previte (chitarre), Antonio “Rigo” Righetti (basso), Robby “Sanchez” Pellati (batteria).
A questi nomi si aggiunge, solo in fase di incisione, il co-produttore dell’album Fabrizio Barbacci.

TRACKLIST

1. Vivo morto o x (singolo)

2. Seduto in riva al fosso (singolo)

3. Buon compleanno, Elvis

4. La forza della banda

5. Hai un momento, Dio? (singolo)

6. Rane a Rubiera blues

7. Certe notti (singolo)

8. Viva! (singolo)

9. I “ragazzi” sono in giro

10. Quella che non sei (singolo)

11. Non dovete badare al cantante

12. Un figlio di nome Elvis

13. Il cielo è vuoto o il cielo è pieno

14. Leggero (singolo)

VIDEO

Certe notti
Viva!
Leggero
Vivo morto o x